Follow on Bloglovin
@nicolettareggio

VACANZE ZANZIBAR 2013 DAY #1

giovedì, 08 agosto 2013 -

50 comments

VACANZE ZANZIBAR DONGWE RESORT ESTATE 2013

VACANZE ZANZIBAR DONGWE RESORT ESTATE 2013solarium dongwe zanzibar resort migliori hotel

 

Spiaggia bianca e acqua cristallina Zanzibar DAY #2

vacanze zanzibar 2013 fashion bloggerspiagge piu belle del mondo zanzibarlove zanzibar vacanze 2013dongwe zanzibar resort

Lingua di sabbia Zanzibar DAY #3

vacanza zanzibar dongwenicoletta reggio dongwe zanzibar spiaggia bianca estate 2013vacanze zanzibar tanzania consiglialta marea zanzibar zanzibar 2013 vacanze africa

PRISON ISLAND ZANZIBAR- L’isola delle tartarughe giganti

nicoletta reggio zanzibar 2013vacanze zanzibar 2013 dongwe resortdongwe zanzibar vacanze 2013 solarium dongwe zanzibar 2013nicoletta reggio vacanze zanzibar consigli zanzibar vacanze consigli

Bikini Bianco DONGWE CLUB ZANZIBAR #DAY4

vacanze zanzibar dongwevacanze zanzibar 2013 fashion blogger resort dongwemare zanzibar 2013spiaggia zanzibar borotalcozanzibar 2013 vacanze e consigli

THE ROCK ZANZIBAR DAY #5

zanzibar vacanze estate 2013 fashion blogger recensioni songwenicoletta reggio costume perfettoalta marea zanzibar alghe estate 2013zanzibar vacanze 2013

ABITO DI PIZZO BIANCO & UNA SPIAGGIA DA SOGNO

spiagge bianche zanzibarbikini estate zanzibar consiglinoci di cocco zanzibar spiaggeVACANZE-ZANZIBAR-DONGWE-RESORT-TANZANIA-FASHION-BLOGGER_7075 solarium dongwe zanzibarVACANZE-ZANZIBAR-DONGWE-RESORT-TANZANIA-FASHION-BLOGGER_7070

Dongwe Club Zanzibar pontile al tramonto

piscina dongwe resort zanzibarhall dongwe zanzibar club resortcamere dongwe club resortcamere standard dongwe club resort zanzibar

VACANZE ZANZIBAR 2013 DAY #1

Buongiorno ragazzi,
vi scrivo mentre ancora il mio ragazzo sonnecchia tranquillamente. Io con l’euforia nelle vene sono giá attiva munita di costume e telo per dirigermi sulla spiaggia.

Come vi ho anticipato ieri dopo 8h e 30 sono arrivata all’aeroporto di Zanzibar, Malpensa messa a confronto é il perfetto esempio dell’organizzazione, qui purtroppo dopo aver pagato una tassa di ingresso di 50$ il recupero bagagli ti mette un po’ nel panico in quanto l’aeroporto di Zanzibar non prevede la consegna attraverso Il nastro ma solo una area dove gli “addetti” urlano il nome indicato sulla valigia e visto che eravamo piú di 200 in 100mq circa potete immaginare la calca di gente attorno all’area recupero bagagli. Un dramma finito quando io sono salita su un bancone insieme ad alcuni complici che come me erano stremati dall’attesa e dopo aver riconosciuto le nostre valigie in tempo zero eravamo fuori dall’aeroporto dove siamo stati assaliti da zanzibarini che si offrivano volontari per il trasporto della valigia al pulmino. Molte persone li fulminavano con lo sguardo molti invece travolti dal caos si sono lasciati servire come ho fatto io e via 2 dollari di mancia, credetemi per loro sono moltissimi per noi invece “non sono nulla” quindi consiglio a chi decide di andare a Zanzibar di prepararsi psicologicamente. É un paradiso circondato dalla povertà, capisco che dare la mancia a tutti non é possibile ma essere maleducati no perché a questo punto mi sento di dirvi in tutta sincerità di scegliete un’altra meta.

Detto ció, dopo 1 ora di auto, siamo arrivati nel paradiso chiamato Dongwe Club Resort e dopo aver ricevuto le chiavi della nostra casetta siamo subito partiti per visitare questo splendido villaggio immerso nella natura e indovinare? Abbiamo incontrato i famosi beach boys, per chi non li conoscesse sono dei ragazzoni che propongono tour dell’isola, sigarette e… altro a prezzi super convenienti proprio come hanno fatto con noi solo che sono cascati nella mia curiosità e sono stati sommersi di domande sulla vita a Zanzibar, politica ecc ecc. e dopo pochi minuti sono scappati. Poveri li avrò mica spaventati?
Sui beach boys circolano molte voci e io non posso dirvi se sono vere o no so solo che abbiamo cercato di fare una passeggiata sulla spiaggia e non siamo riusciti a fare neanche mezzo metro senza essere assaliti dalle loro vataggiose offerte ma anche qui bisogna dire che loro vivono grazie al turismo quindi anche se li troverete pesanti Hakuna Matata!!!

Ok la smetto di “chiacchierare” per ora e solo per ora mi fermo qui ma preparatevi domani a leggere un altro lunghissimo post che spero sarà utile a tutti quelli che vogliono volare in questa splendida isola, credetemi vi innamorerete di ogni cosa!!

Vi lascio alla lunghissima carrellata di questo primo giorno nell’isola e vi mando un grandissimo bacio a domani!

 I WAS WEARING:
Bikini: Calzedonia
Short: Zara
Shoes: Zara
Sunglasses: Hype

Photos by Me & Mirko V.

kisses. Nicoletta

Follow on Bloglovin

50 Comments on “VACANZE ZANZIBAR 2013 DAY #1”

Leave a Reply

you might also like these
Popular posts

Partners:

Gasmy - The italian fashion store Gasmy - The italian fashion store

Archives

Social