Follow on Bloglovin
@nicolettareggio

DA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY

mercoledì, 05 ottobre 2016 -

19 comments

DA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY 

DA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEYDA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEYDA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEYDA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY - viaggi negli stati uniti, consigli per un viaggio nella death valleyDA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY - viaggi negli stati uniti, consigli per un viaggio nella death valleyDA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY - viaggi negli stati uniti, consigli per un viaggio nella death valleyDA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY - viaggi negli stati uniti, consigli per un viaggio nella death valleyDA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY - viaggi negli stati uniti, consigli per un viaggio nella death valleyDA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY - viaggi negli stati uniti, consigli per un viaggio nella death valleyProcessed with VSCO with a4 presetDA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY - viaggi negli stati uniti, consigli per un viaggio nella death valleyDA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY - viaggi negli stati uniti, consigli per un viaggio nella death valley DA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY - viaggi negli stati uniti, consigli per un viaggio nella death valley DA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY - viaggi negli stati uniti, consigli per un viaggio nella death valleyDA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY - viaggi negli stati uniti, consigli per un viaggio nella death valleyDA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY - viaggi negli stati uniti, consigli per un viaggio nella death valleyDA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY - viaggi negli stati uniti, consigli per un viaggio nella death valleyProcessed with VSCO with se3 preset

DA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY

Da Los Angeles a Las Vegas on the road attraversando la Death Valley. Dopo 7 giorni a Los Angeles siamo partiti in direzione Las Vegas con tappa intermedia nella Death Valley. Partenza ore 4 del mattino, per evitare tutto il traffico e riuscire a visitare la valle prima delle ore di punta dove si possono raggiungere i 52 gradi.

4 ore di auto circa per raggiungere la meta, ricordatevi di controllare che l’auto sia ok per quel che vi è possibile e che il serbatoio sia pieno, non troverete molti rifornimenti sulla strada e purtroppo per molte miglia sarete off line, i cellulari li sono fuori servizio. Un’altra cosa che sembra scontata ma meglio ricordarla sono le scorte di acqua, fa caldissimo e non  farete due passi senza, io ho faticato anche con quindi.

Il paesaggio della Death Valley lascia totalmente senza fiato, è incredibile cosa la natura è capace di regalare. sono scesa più volte dall’auto, durante il nostro tour e, in totale silenzio sono rimasta ad ammirare a bocca aperta quello che mi circondava, le rocce con le loro insenature, i colori dall’ocra tenue al rosso fuoco e poi le immense e bollenti distese di sabbia “Sand Dunes” dove ho scattato alcune delle foto che vedete oggi nel post.

Arriviamo a Las Vegas al tramonto e ad accoglierci una tempesta di luci e colori.

Lasciamo la macchina e bagagli nel nostro enorme hotel sulla strip e ci dirigiamo verso i principali punti di interesse.

Piccolo consiglio, se state programmando anche voi un viaggio simile, se riuscite a visitare Las Vegas durante la settimana è decisamente meglio, gli hotel costano meno e c’è un po’ meno caos.

La città del divertimento assoluto, dai casinò pieni di persone che tentano la fortuna, locali di ogni genere e ristoranti che propongono ogni tipo di specialità.

Sinceramente sono felicissima di averla visitata ma, aimè, non è il genere di città che apprezzo, diciamo che è un po’ troppo Crazy!

Il mattino seguente lo dedichiamo a visitare per visitare la città e alcune famose cappelle, tra cui quella del famoso Elvis. Avvolta dalla curiosità sono entrata a chiedere informazioni e wow, per il matrimonio made in las vegas qui pensano proprio a tutto!

Per chi volesse farci un pensierino ecco alcune info utili:

  • compilazione dei moduli pre matrimonio o in loco o dall’italia sugli appositi siti.
  • Arrivati a Las Vegas potrete scegliere abito, scarpe, trucco, parrucco che verranno realizzati nella vostra camera d’hotel decisi con il team presente nella cappella da voi scelta.
  • Scelta del fotografo
  • Scelta dell’auto che vi verrà a prendere direttamente in hotel.
  • Costo circa 500$ se invece rinunciate a questi extra allora 100$ saranno sufficienti, naturalmente il prezzo varia in base alla cappella.

Ok sincera? Ci ho pensato anche io ma diciamo che i pantaloncini e una t-shirt mi sembravano poco adatti e l’idea di affittare un abito a Las Vegas non mi emozionava particolarmente. Ho preferito continuare il tour della città eheh ma, se mai dovessi tornare, sicuramente non mancherò ihih.

Seconda tappa, il negozio di pegni Pawn. Per chi segue il programma apprezzerà sicuramente anche se, preparatevi a rimanere un po’ delusi, loro non sono in negozio, c’era da immaginarselo ma vale la pena una visita, fatta al mattino presto se no preparatevi a una lunga coda per entrare.

Salutiamo Las Vegas nel tardo pomeriggio e ci dirigiamo verso Brastow sulla famosa route 66. Qui abbiamo deciso di prendere una camera in un Motel sulla strada che ho scovato dopo tante ricerche sul web “Motel Route 66” bellissimo! La camera (50$ circa) non era di certo bella ma era comunque pulita e aveva tutto il necessario. Se siete di passaggio merita davvero sembra un museo, fate attenzione a non sbagliare c’è un altro motel che porta lo stesso nome ma come dire è diverso ehee un po’ più da film horror!!!

Ultima tappa del nostro viaggio prima di rientrare a Los Angeles è la Gosh Town, Calico, città fantasma nel deserto.

Vi lascio alle foto, ci sentiamo presto!

Photo taken by Mirko V.

I WAS WEARING: 

Dress: HM – Shoes: Sarenz.it – Sunglasses: Balmain

Lascia il tuo Commento

19 Commenti on "DA LOS ANGELES A LAS VEGAS ON THE ROAD ATTRAVERSANDO LA DEATH VALLEY"

Ricevi gli aggiornamenti per

Awesome pics! Great experience for sure…pending for me, I hope not for too long.

Don’t miss today on the blog my new Urban-chic outfit with suede culottes, microperforated leather top…and an awesome pair of JC sandals ! 😉
.
❤ Kisses from http://www.withorwithoutshoes.com

Che spettacolo, il vestito mi piace molto.

Wonderful photos! Such a great boho vibe going on!

https://lartoffashion.com/gourmet-moment-citrus-chicken/

Love USA! These pics are amazing!
xoxo
https://www.donkeycool.es/

Bellino il vestito le foto sono top

Adoro questi scatti nel deserto

bellissima in queste foto:)
http://www.carosimpianti.com

Bellissima la deaht valley

Bellissimi scatti! amo questo post.

Che foto spettacolari poi nel deserto e top

Wow da togliere il fiato questi scatti molto usa

Meravigliosa nico, l’abito si abbina perfettamente al deserto Californiano

Splendida la death valley

Che belli scatti! Come l’altro motel somiglierà lol Adoro il tuo outfit!

xx Margaret
http://www.maleemaleehong.com

Molto America questi scatti li amo.

Bellissime queste foto

Wow bellissimo posto.

wpDiscuz
you might also like these
  • fashion blogger famose italia
  • nicoletta reggio influencer blogger photographer
  • london notthing hill
Popular posts

Partners:

Gasmy - The italian fashion store Gasmy - The italian fashion store

Gasmy - The italian fashion store Gasmy - The italian fashion store

Archives

Social